Come fare una corretta disinfestazione delle zanzare fai da te

Di giorno di succhiano il sangue, di notte ti ronzano nelle orecchie… di chi parliamo?? Ma delle zanzare ovviamente! Di questi odiosi malvagi insetti volanti che col passare degli anni diventano sempre più piccole e sempre più insidiose!

Se hai deciso di liberartene e vuoi riprendere a cenare sotto la tua veranda senza intossicarti con zampironi, fiaccole alla citronella, senza cospargerti di oli appiccicosi , se hai deciso di ricominciare a prendere l’aperitivo a bordo della tua piscina o semplicemente di fare un barbecue in giardino senza essere tu il cibo di cui nutrirsi… eccoci qui pronti a darti quello che riteniamo essere un valido consiglio per fare una disinfestazione FAI-DA-TE!

disinfestazione zanzare fai da teNon hai bisogno di nessuna ditta esterna del tipo Ghostbuster, ci vogliono solo pochi spiccioli e un po’ di buona volontà!

Come fare una disinfestazione delle zanzare in stile fai da te

Prima di tutto dovresti essere in grado di individuare la specie di zanzare che affliggono le tue giornate! Ma probabilmente starai pensando che non sei un esperto e quindi vuoi trovare una soluzione che debelli il problema in todo, quindi salta questo punto e vai oltre

Devi cercare di capire qual’è il punto dove maggiormente si annidano le piccole malefiche che ti ricoprono di punture.

Normalmente le troverai nei punti dove c’è più umidità, quindi fai un sopralluogo nel tuo giardino o all’esterno della tua casa e vedi se ci sono punti di ristagno dell’acqua quando innaffi ad esempio, vicino agli alberi o alle piante, nei cespugli e così  via

Procurati una pompa a zaino manuale, sarà più che sufficiente senza investire in pompe elettriche o similari.

Accertati che nei giorni successivi non siano previste giornate di pioggia che altrimenti laverebbe via tutti i tuoi sforzi.

Scegli un prodotto che diluito nell’acqua possa essere adatto allo sterminio delle piccole iene volanti. Noi ti suggeriamo K-Othrine flow. Costa circa 20 euro ed ha una resa formidabile sia nella quantità che nella potenza del prodotto.

Miscela il tuo prodotto in acqua facendo riferimento alle istruzioni.

Puntare e…sparare! Colpisci i punti nevralgici, agisci da stratega, fai attenzione ad evitare i giochi dei tuoi figli, e irrora tutto quello che circonda le zone che ti interessano, comprese le mura di casa, l’esterno delle porte e delle finestre!

Tira un sospiro di sollievo, le vedrai sparire magicamente. Per i primi tempi ripeti l’operazione regolarmente anche ogni dieci giorni se serve, fino a quando non avrai completamente eliminato le zanzare!

 

Dove pui comprare il K- Othrine flow per le zanzare?

Abbiamo selezionato per voi i migliori shop online dove potete comprare il k othrine flow zanzare:

 

Facci sapere come è andata! In bocca a lupo!!

Come fare una corretta disinfestazione delle zanzare fai da teultima modifica: 2016-03-16T20:40:11+00:00da gardenico
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment